In Sardo il termine Oru significa orlo, margine, confine.

  La collezione reinterpreta, riducendo al minimo gli elementi che lo compongono, il tradizionale tappeto costituito da un bordo che incornicia il campo.

  L’ornamento interno perde qualsiasi connotazione decorativa diventando un noise, un disturbo dato da un alternarsi casuale di pibiones.

  La bordura risulta ribassata rispetto alla parte centrale, per un risultato di estremo comfort al calpestio e al tocco.

 

ORU_2.jpg

     <<Per la collezione Oru il processo è stato quello della semplificazione. Abbiamo messo in atto una riflessione su quali fossero gli elementi grafici di riconoscibilità del tappeto tradizionale, riducendoli al minimo denominatore>> 

ORU_3.jpg

LOREM

ORU_1.jpg

<<Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed do eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullamco laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur. >> 

ORU_4.jpg
Schermata 2022-08-25 alle 16.02.10.png

IPSUM

CONCEPT 2022 MATERIALS LIVINGTECH, STONE IN MARBLE, MDF 
COMPANY EX.T DESIGN SANS NOM + STUDIO SALARIS CONTRIBUTORS   SEEN ON  
STORIES  

MODELS

Screenshot 2022-08-13 at 10.51.59.png